Spostamenti tra regioni, Boccia: "Decide il nuovo governo dopo il 15 febbraio"

"Sarà il nuovo governo a fare una valutazione, sulla base del quadro epidemiologico, sulla mobilità tra le Regioni nelle diverse fasce e in particolar modo in fascia gialla, anche perchè",spiega il ministro nella nota, "eventuali misure limitative necessitano di un apposito decreto".

Il ministro ha sottolineato che il sistema degli interventi territoriali per fasce ha evitato nuovi lockdown nazionali, perchè ha consentito di mantenere un indice di contagio "in linea con quello della settimana scorsa, con un RT a 0.84".

Boccia comunque invita a tenere sempre alta la guardia, anche se assicura: "Le reti sanitarie, grazie al sistema di zonizzazione con misure restrittive territoriali mirate, sono protette". Un sistema che sembra efficacie anche nell'individuare le temute nuove varianti: "Sono state subito individuate le differenti varianti, grazie agli interventi immediati dei servizi sanitari regionali".

Spostamenti tra regioni, Boccia: "Decide il nuovo governo dopo il 15 febbraio"
Vaccini ai ventenni: quali regioni ne hanno fatti di più. La mappa Covid dell'Italia

9 giugno 2021, 03:41:07

Mottarone, l’audio della prima telefonata dei soccorritori ai Carabinieri: “È caduta una cabina della funivia, si è schiantata. Che casino…”

9 giugno 2021, 03:40:09