Sarà un Marzo difficle annuncia Bonaccini..

"Sarà un marzo molto difficile" sul fronte Covid, il presidente della conferenza delle Regioni Stefano Bonaccini, ospite a 'Non è la D'Urso' su Canale 5, non ha dubbi: "Abbiamo un'esplosione dei contagi" tra i giovanissimi e "non era mai successo, da un anno a questa parte".

E quindi nel dpcm: "Una delle novità dovrebbe essere che nelle zone rosse si chiude dalle scuole elementari e non più solo dalla prima media alle superiori. E anche in zone arancioni dove il contagio è molto alto, sopra i 250 contagi su 100mila abitanti, e dove la trasmissione nell'ultima settimana è molto elevata, si possono prendere decisioni", cosa già in atto in alcune zone 'arancione scuro' come quelle dell'Emilia Romagna.

Sarà un Marzo difficle annuncia Bonaccini..
Vaccini ai ventenni: quali regioni ne hanno fatti di più. La mappa Covid dell'Italia

9 giugno 2021, 03:41:07

Mottarone, l’audio della prima telefonata dei soccorritori ai Carabinieri: “È caduta una cabina della funivia, si è schiantata. Che casino…”

9 giugno 2021, 03:40:09