Governo, De Luca paragona Draghi a Cristo: "Votato al martirio"

“Quest’uomo saggio e mite mi è apparso come un Cristo quando ha cominciato a fare i colloqui con i cespugli. Uno, due, tre, quattro, e lui seduto a quel tavolo”. Così il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha parlato del premier incaricato Mario Draghi nel corso di una diretta Facebook, sottolineando il “lavoro improbo che lo attende”.

“Davvero merita tutta la nostra solidarietà questo uomo votato al martirio. Dovrà fare i conti con problemi drammatici, a cominciare dal Covid”, ha detto De Luca.

Governo, De Luca paragona Draghi a Cristo: "Votato al martirio"
Vaccini ai ventenni: quali regioni ne hanno fatti di più. La mappa Covid dell'Italia

9 giugno 2021, 03:41:07

Mottarone, l’audio della prima telefonata dei soccorritori ai Carabinieri: “È caduta una cabina della funivia, si è schiantata. Che casino…”

9 giugno 2021, 03:40:09