Dati Covid del 27/03

In Italia nelle ultime 24 ore si registrano 23.839 nuovi casi da coronavirus e 380 morti (con il totale da inizio pandemia che sale a 107.636) . I tamponi eseguiti sono 357.154: l'indice di positività è al 6,67%, ieri era al 6,8%). Lo riporta il bollettino quotidiano diramato dal ministero della Salute. Ieri c'erano stati 23.987 i nuovi casi e 457 i morti registrati nelle 24 ore precedenti. Il totale dei contagiati da inizio pandemia è di 3.512.453. Ad oggi in Italia ci sono 571.878 attualmente positivi, 5.167 in più rispetto a ieri. Dall'inizio della pandemia sono invece 2.832.939 i guariti e i dimessi, con un incremento nelle ultime 24 ore di 18.287 unità.

Sono 3.635 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 7 più di ieri nel saldo giornaliero tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri in rianimazione, secondo i dati del ministero della Salute, sono 264 (ieri erano stati 288). Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 28.621 persone, in aumento di 149 unità rispetto a ieri.

La Lombardia si conferma la regione con il maggior incremento odierno di casi Covid con +4.884 contagi in 24 ore. Sopra i 2mila contagi giorno ci sono Piemonte (+2.636), Emilia-Romagna (+2.269), Campania (+2.209) e Puglia (+2.008). Sopra i mille Lazio (+1.825), Veneto (+1.759) e Toscana (+1.467): solo il Molise vede un aumento a due cifre (+51).

Dati Covid del 27/03